I Carabinieri hanno sequestrato in casa di Nicola Del Vecchio, 56enne di Torchiarolo, in provincia di Brindisi, un Kalashnikov Ak47, una pistola Beretta con matricola cancellata, una Zastava calibro 9 parabellum con caricatore, una pistola semiautomatica calibro 7.65 e una calibro 9X21. Gli investigatori non escludono che si tratti di armi custodite nell’appartamento per conto della Sacra Corona Unita. Oltre le armi, sono state sequestrate anche 500 cartucce di vario calibro.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here