Caso di coronavirus nella classe 3^C della scuola secondaria di I° grado Venisti di Capurso. Come comunicato da una circolare firmata dal Dirigente Scolastico Rosa Lisa Denicolò, le lezioni in presenza della classe interessata sono state sospese per il giorno 16 novembre “a causa della riscontrata positività al Covid19 di un soggetto”.

Prevista nella notte la sanificazione dell’aula e di alcuni ambienti, le attività continueranno con la modalità della Didattica Digitale Integrata.

“Seguiranno ulteriori comunicazioni sulla base delle indicazioni che saranno fornite dal Dipartimento di prevenzione – si legge nella circolare -. Le persone che saranno sottoposte ad isolamento fiduciario riceveranno comunicazione”.

A risultare contagiata un’alunna che si sarebbe recata a scuola, nonostante fosse in attesa dell’esito del tampone a cui si sarebbe sottoposta dopo una positività accertata nel proprio nucleo familiare.

I compagni di classe e i 4 docenti che sono entrati in contatti con lei si trovano ora in isolamento ma il caso è destinato a far discutere e a riportare alla ribalta le solite polemiche nel mondo della scuola. La preoccupazione tra genitori e personale scolastico è alta, la speranza è che la ragazzina non abbia contagiato nessuno.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here