Le 24 famiglie non ci speravano più, ma ieri dopo 3 anni di attesa sono stati consegnati gli alloggi popolari di via Nenni a Grumo, a conclusione dei lavori della ditta incaricata dal Comune.

Mancavano solo le caldaie, come sottolineato dall’ex sindaco Michele D’Atri, oltre al fatto che sarebbe stato necessario l’intervento degli operai per rimediare ai danni causati dai vandali.

“Finalmente si sta concretizzando il sogno di ventiquattro famiglie: quello di avere finalmente un alloggio dignitoso nel quale abitare. Da oggi – scrive il Comune – potranno affrontare con una maggiore serenità la vita quotidiana ed il futuro.  Un augurio speciale va a tutti loro che, a seguito di questa importante opera di edilizia residenziale pubblica voluta qualche anno fa dall’Amministrazione d’Atri, hanno visto soddisfatto un diritto fondamentale come quello di possedere una casa”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here