È ricoverato l’operatore ecologico barese tamponato questa mattina da un’auto fuggita dopo l’impatto. L’uomo, che aveva appena iniziato il suo turno di lavoro a bordo del treruote aziendale, ha riportato la frattura di alcune costole, problemi ai polmoni e alla spina dorsale.

Durissimo il commento della figlia. “Questa e l’umanità che tanto acclamate dopo tutto quello che abbiamo passato e stiamo passando a causa del covid – scrive sul suo profilo Facebook -. Mio padre poteva morire oggi e tu pezzo di merda lo hai buttato all’aria senza nemmeno prestare soccorso. Ti auguro una brutta fine, ma soprattutto spero che le telecamere di videosorveglianza ti abbiano preso bastardo”.

Sul luogo dell’incidente, avvenuto nelle vicinanza delle Motorizzazione, sono intervenuti i vigili del fuoco, i carabinieri e l’ambulanza del 118. La famiglia ha sporto denuncia. Adesso è caccia al pirata della strada. L’operatore ecologico dell’Aro Ba2 compirà 61 anni tra qualche giorno.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here