Elio Di Paola, il bagnino 21enne autore del salvataggio

Salva due fratelli dall’annegamento e finisce in ospedale sotto osservazione. Protagonista del disperato salvataggio, avvenuto intorno alle 15.30 di questo pomeriggio nelle acque agitate antistanti la spiaggia di Pane e Pomodoro è il 21enne Elio Di Paola.

Il giovane, che a quanto pare dopo i primi accertamenti sarebbe fuori pericolo, era in servizio insieme ad un altro collega. Presidiava una delle due torrette di salvataggio predisposte per l’estate barese.

Il maestrale ha reso il lavoro del bagnino particolarmente complicato. Di Paola ha visto un ragazzino annaspare nonostante i braccioli. Giunto sul posto si è accorto che sotto di lui c’era il fratello senza alcuno strumento di salvataggio.

Il giovane, secondo alcuni testimoni un autentico eroe, se li è caricati addosso e ha iniziato a nuotare disperatamente per raggiungere la riva. Poco prima di arrivare sulla terra ferma gli si è fatta incontro una surfista, che ha caricato i due ragazzi sulla tavola e li ha portati in salvo. Il bagnino ha avuto un malore a causa del grande sforzo ed è stato trasportato in ospedale dai soccorritori del 118 per essere sottoposto a tutti gli accertamenti del caso.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here