Un giovane finanziere di 28 anni è stato trovato morto, ieri pomeriggio prima delle 19, nel suo dormitorio all’interno della caserma Partipilo sul lungomare Vittorio Veneto di Bari.

I soccorritori del 118 sarebbero stati allertati per un suicidio. Arrivati sul posto non hanno potuto far altro che constatare il decesso del finanziere di origini romane.

Non è ancora chiaro a quando risalga il decesso. Stando a quanto abbiamo potuto apprendere, pare che nessuno dei colleghi delle stanze adiacenti a quella della vittima abbia sentito lo sparo. Il giovane, fidanzato, aveva comprato casa da poco. Sul posto è intervenuto il medico legale per i rilievi del caso.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here