Secondo caso di coronavirus ad Adelfia. Ad annunciarlo con un post su Facebook è il sindaco Giuseppe Cosola. Si tratta di uno degli infermieri della Mater Dei risultato ieri positivo al COVID-19.

“Si tratta di un soggetto asintomatico. Sta bene e segue il decorso della malattia nella propria abitazione, come prescritto dalla ASL – si legge nel post -. Nel frattempo sono diminuiti i soggetti sottoposti a isolamento cautelativo e che hanno quindi terminato il periodo di quarantena. Ad oggi i casi sono circoscritti e la situazione appare sotto controllo”.

“Ricordo che è possibile contattare i numeri 080. 4592400 e 347.2368863 rivolto ai soggetti in quarantena o in particolari situazioni di fragilità (come gli anziani soli) – conclude Cosola -. Ribadisco l’importanza di restare a casa e uscire solo per necessità mantenendo sempre la distanza di almeno 1 metro. Abbiamo denunciato ad oggi 7 persone per mancato rispetto delle norme. Rispettarle però è soprattutto un segno di rispetto verso tutta la comunità. Ci saranno ulteriori controlli e denunce. Chi ancora non ha capito l’importanza di non bivaccare per strada lo capirà a sue spese…vedrete!!!!”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here