Nel giorno in cui anche la Francia decide di chiudere tutte le attività ritenute non essenziali, così come ha fatto l’Italia, a qualche ora di distanza dal resoconto nazionale, con i numeri diffusi dalla Protezione Civile, il presidente della Regione, Michele Emiliano, ha divulgato il bollettino aggiornato sullo stato dell’emergenza in Puglia.

Oggi 14 marzo, sono stati effettuati 232 test in tutta la regione per l’infezione da Covid-19 Coronavirus. I dati sono aggiornati alle ore 20. Dei test effettuati, 190 sono risultati negativi e 42 positivi, cosi suddivisi:
11 in Provincia di Bari;
2 in Provincia Bat;
7 in Provincia di Brindisi;
10 in Provincia di Foggia;
10 in Provincia di Lecce;
2 in provincia di Taranto

Nella provincia di Lecce sono deceduti tre pazienti: di 81, 79 e 99 anni con patologie pregresse. Nella provincia di Bari è deceduto un paziente di 96 anni con patologie pregresse. I decessi salgono così a 12.

Con questo aggiornamento salgono a 200 i casi positivi registrati in Puglia per l’infezione da Covid-19 Coronavirus. Bloccati i treni notturni dal Nord, imposta la quarantena obbligatoria per chiunque arrivi nella Regione. Sei ospedali pugliesi si preparano ad affrontare l’emergenza sanitaria con 200 posti previsti in terapia intensiva.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here