Durante i controlli del territorio, i Carabinieri hanno arrestato sei persone in diverse operazioni. In particolare nella città vecchia, i militari della compagnia Bari Centro, hanno notificato in carcere un ordine di carcerazione per un 24enne e un 31enne con l’accusa di spaccio di sostanze stupefacenti in concorso continuato. I due dovranno espiare una condanna rispettivamente di 11 anni e 2 mesi e di 7 anni e 10 mesi.

Sempre nel Borgo Antico, i militari hanno rinvenuto una pistola Makarov calibro 9 di fabbricazione russa con matricola abrasa e con serbatoio carico di 40 cartucce. Inoltre sono stati trovati 1.3 chili di marijuana e materiale per il confezionamento e taglio. I Carabinieri al momento stanno indagando su chi siano i detentori della pistola e della droga, al momento messi sotto sequestro.

Denunciato anche un 44enne albanese perché gravato di un provvedimento di espulsione e ordine di allontanamento dal paese. Il cittadino è stato accompagnato presso il centro di permanenza e rimpatrio di Bari.

Sempre i militari di Bari Centro a Poggiofranco e Madonnella hanno arrestato per evasione dai domiciliari un 40enne e 24enne. Entrambi sono stati risottoposti ai domiciliari in attesa di giudizio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here