Entra nell’ufficio postale, saluta i presenti e si accascia al suolo dopo aver preso il numerino. È successo ad Adelfia, nell’ufficio del rione Canneto. La vittima è un 81enne del paese, fratello proprio di un ex lavoratore di quell’ufficio postale.

Increduli i presenti. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri, la Polizia Locale e i soccorritori del 118, seppure il loro intervento è risultato vano.

La direzione ha invitato gli utenti di rivolgersi altrove nell’attesa di ripristinare la normalità e consentire la rimozione della salma.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here