Le voragini sulla strada tra Sannicandro e Adelfia non risparmiano li pneumatici degli automobilisti. In un giorno, nel giro di pochi minuti, si sono forate le gomme a due auto. “Danno sempre la colpa all’alta velocità o alla distrazione – lamenta un’automobilista – ma in questo caso la causa degli incidenti è da attribuire all’asfalto dissestato, alle buche che se prese a una velocità di soli 30 chilometri sfasciano le auto”.

“Area Metropolitana aveva informato i cittadini che il ricavato delle multe doveva essere usato per il rifacimento della strada – conclude – ma qui si intascano solo i soldi e noi rischiamo la vita”.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here