Il 48enne Giuseppe Losito, titolare della pizzeria “La Voglia Pazza”, al rione Montrone di Adelfia, è stato arrestato dai Carabinieri con l’accusa di tentato omiciodio.

L’uomo ha accoltellato la moglie a una mano e meno gravemente anche alle braccia, al culmine dell’ennesima lite all’interno della pizzeria di cui è proprietario.

Dopo l’accoltellamento Losito si era dato alla fuga, salvo poi costituirsi ed essere condotto presso la stazione dei Carabinieri di Adelfia. I militari hanno interrogato la moglie e alcuni testimoni, provvedendo all’arresto.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here