I residenti del quartiere Japigia reclamano gli operatori di Amiu e Multiservizi. “Gli operatori qui non mettono piede e se lo fanno, lo fanno male” scrive Sos Città in una nota che accompagna le fotografie, molto eloquenti. “Oggi in via Guglielmo Appulo, una traversa di via Caldarola la raccolta differenziata di carta e plastica, la raccolta dei rifiuti ingombranti e il diserbamento della parietaria vicino ai marciapiedi sembrerebbe roba dimenticata”.

“A due passi dai bidoni stracolmi, dalla discarica di rifiuti e dalla piantagione selvaggia ci sono la scuola dell’infanzia San Pio, l’ufficio di accettazione della pensione di invalidità dell’Asl e la parrocchia di quartiere San Luca. Non è proprio un vicolo sconosciuto e fuori mano per il traffico urbano e residenziale – si legge nella nota – ma per gli enti di pulizia e decoro pubblico probabilmente sì, ormai qui assenti da giorni”.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here