Grande paura ieri sera durante le festa di San Trifone ad Adelfia. Un bimbo di soli 3 mesi, figlio di uno commerciante ambulante, ha rischiato di soffocare ma è stato salvato grazie all’aiuto di alcuni addetti alla sicurezza e della Polizia Locale.

Un intervento provvidenziale. Gli addetti ai servizi di controllo della FiFa Security e gli agenti, tra cui anche il comandante della Polizia Locale, sono stati allertati dal Comitato della festa patronale e si sono precipitati sul posto: il piccolo, tra le braccia della madre, respirava molto male probabilmente a causa dell’ostruzione delle vie aeree.

Quasi impossibile il trasporto diretto in ospedale a causa della tanta gente presente: Uno dei vigilanti, avendo delle competenze sanitarie, ha effettuato le prime manovre mentre la Polizia Locale ha allertato il 118. Un’automedica è prontamente intervenuta completando il salvataggio. Adesso il piccolo per fortuna sta bene ed è tornato a casa.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here