Il volo Swiss Air LX2516 diretto a Bari era regolarmente partito poco dopo le 7 di questa mattina dall’aeroporto di Zurigo Kloten è dovuto rientrare velocemente nella città elevetica. Un pacco sospetto ha infatti fatto scattare l’allarme e costretto i piloti ad invertire la rotta. A riferire la notizia è Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”

La polizia ha esaminato l’oggetto incriminato dando poi il proprio benestare alla ri-partenza del volo. Tutte le 103 persone a bordo hanno dovuto abbandonare temporaneamente il velivolo per agevolare i controlli da parte delle autorità. I passeggeri, stando quanto comunicato da Swiss, hanno infatti potuto continuare il loro viaggio verso la Puglia attorno alle 9:30.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here