Ennesimo agguato a Bari, ad appena 24 ore dalla sparatoria costata la vita al 24enne Walter Rafaschieri. La vittima dell’ultima sparatoria è il 36enne Antonio Marzocca, raggiunto da alcuni colpi di pistola, uno dei quali lo ha raggiunto alla schiena.

La vittima al momento dell’imboscata si trovava davanti alla sua abitazione, in via Puglia. L’uomo è riuscito a mettersi al sicuro e a chiamare il 118, che lo ha trasportato al pronto soccorso dell’ospedale San Paolo. Sull’accaduto indaga la Squadra Mobile.

Secondo alcune indiscrezioni a colpire Marzocca sarebbe stata una persona che conosceva bene. Potrebbe dunque trattarsi di una lite in famiglia. I sospetti stanno ricadendo sul cognato con il quale probabilmente avrebbe avuto un litigio in casa di uno dei due per poi proseguire in strada. La Polizia sta interrogando i familiari e i testimoni dell’accaduto.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here