Con oggi sono terminati i lavori di demolizione di un tratto dl muro perimetrale del sito dell’ex Fibronit su via Caldarola, all’altezza di via Aristosseno. La fabbrica è oggetto di un’attività di bonifica per messa in sicurezza permanente. Il muro in questione è stato abbattuto perché caratterizzato da una condizione di spanciamento/rotazione che ne aveva determinato l’inclinazione.

La direzione lavori ha scelto di procedere con la demolizione, per poi da domani avviare i lavori di realizzazione di un muro ex novo con caratteristiche analoghe a quelle di altri tratti già realizzati su via Caldarola, ovvero lastre prefabbricate a doppia parete con getto interno di completamento in calcestruzzo.

Procedono intanto, come da cronoprogramma, i lavori di demolizione dei capannoni contrassegnati dalle lettere E ed F all’interno dei volumi confinati nella tensostruttura. Questo intervento dovrebbe terminare entro la fine del mese di febbraio.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here