Buone notizie dagli Ospedali Riuniti di Foggia: l’infermiere dell’Oncologico di Bari che si teme abbia ingerito per errore del disinfettante è uscito dal coma farmacologico in cui era da circa una settimana. Sulle sue condizioni vige la massima cautela ma pare che non sia più in pericolo di vita.

Sul caso intanto proseguono le indagini dei Carabinieri che, anche con l’aiuto dalle analisi effettuate nel Centro Tossicologico Regionale, dovranno cercare di ricostruire cosa sia ralmente successo e soprattutto quale sostanza sia stata ingerita dall’uomo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here