Speravamo di non doverne più scrivere, e invece torniamo a parlare dei fastidiosissimi lavori per la posa della fibra ottica a Bari. Questa mattina, in via Crisanzio all’angolo con via Petrelli, si è verificata l’ennesima rottura di un tubo dell’Amgas, con l’inevitabile perdita e una puzza terribile.

Sul posto sono intervenuti gli agenti della Polizia Locale, il tratto interessato è stato chiuso alla circolazione stradale, anche se naturalmente l’auspicio è di riaprire quanto prima. Al danno in senso fisico si aggiunge, poi anche il fastidio provocato dal cantiere.

Con la rottura del manto stradale, infatti, i residenti lamentano la polvere provocata dal cantiere, che costringere a tenere porte e finestre sbarrate: “Siamo barricati in casa – ci hanno detto – una volta per lavori di questo tipo si bagnavano le strade per non far alzare queste nubi invece noi siamo costretti a sigillarci e morire di caldo”.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here