Salta il DCO, il sistema centralizzato di comando delle linea ferroviaria, al quartiere Mungivacca di Bari, si blocca e i treni restano fermi per oltre un’ora. La situazione sembra essersi normalizzata, ma i pendolari delle Ferrovie Sud Est hanno vissuto un pomeriggio ad alta tensione e disagi. Il treno via Casamassima delle 17.20, è partito ora 40 minuti di ritardo. Il diretto delle 18.11 è stato soppresso soppresso.

Secondo quando ci riferisce qualcuno dei viaggiatori, nessuno sapeva inizialmente dire loro cosa fosse successo. Il comando che regola la linea è andato in tilt e quindi per sicurezza è stata bloccata la circolazione.

Senza di quello, infatti, non arrivano i segnali fondamentali per regolare il transito dei treni, l’apertura e chiusura delle barre dei passaggi a livello. Insomma, non si può circolare.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here