repertorio

Danneggiamento del patrimonio archeologico, distruzione di habitat di un sito protetto e distruzione di bellezze naturali. Accuse pesanti per un turista barese, finito nei guai il giorno di Ferragosto.

L’uomo era in visita alle grotte di Castellana, quando ha pensato bene di mettersi a “giocare” con una stalattite che gli si è spezzata tra le mani, danneggiando il sito che ogni anno attira migliaia di visitatori da tutto il mondo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here