È un periodo caldissimo per le polemiche attorno alla refezione scolastica a Bari. Dalla muffa nelle merendina al verme nel pane, ai sassi nella pasta, continuano a proliferare episodi di cibo compromesso nelle mense delle scuole della Città.

L’ultimo caso, in ordine di tempo, riasale proprio a oggi, presso la scuola elementare Aristide Gabelli, al quartiere Santo Spirito, dove a pranzo, nella pasta destinata ai bambini sono stati trovati dei vermi. Segnalata immediatamente la presenza di insetti nei piatti alle dispensatrici, le pietanze sono state ritirate e dal centro di cottura è stata mandata nuova pasta.

Nella foto in alto, potete leggere la comunicazione del corpo docente dell’istituto ai genitori, consagnata agli alunni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here