Una molecola letale per qualsiasi tipo di virus. La scoperta è avvenuta nel Politecnico federale di Losanna da un gruppo di scienziati italiani. Tra loro c’è anche il bitontino Francesco Stellaci.

Il team ha modificato le molecole di zucchero affinché siano in grado, anche solo attraverso un semplice contatto, di distruggere ogni tipo di virus senza tossicità per l’essere umano. una scoperta che potrebbe rivoluzionare i trattamenti delle patologie infettive, come il Coronavirus.

La differenza con gli attuali farmaci antivirali è dato dal fatto che questi agiscono inibendo i virus, senza però effettivamente distruggerli. Questi infatti potrebbero anche mutare diventando resistenti ai trattamenti.

I ricercatori italiani sono invece riusciti a mettere a punto un antivirale utilizzando dei derivati naturali del glucosio. Le molecole di zucchero attirano i virus prima di renderli inattivi in modo irreversibile. Alterando il rivestimento esterno del virus, sono in grado di distruggere le particelle infettive per semplice contatto, invece di bloccare unicamente la crescita virale.

Il brevetto della scoperta al momento è stato depositato ed è stato creato uno spin-off per studiare lo sviluppo farmaceutico. Una scoperta che potrebbe mettere la parola fine su ogni tipo di malattia infettiva.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here