La mamma, una donna barese, ha le contrazioni. Ieri, intorno alle 14, il marito e un’amica ostetrica l’accompagnano in auto all’ospedale Di Venere di Bari. I dolori aumentano insieme alla dilatazione.

È tutto sotto controllo, il nosocomio è a pochi metri di distanza. La bimba, però, ha troppa fretta. Non c’è più tempo. L’amica ostetrica fa accomodare la donna come meglio possibile e la bimba viene al mondo.

Le due donne con la bimba in braccio entrano al pronto soccorso dell’ospedale. A quel punto la mamma viene portata in sala parto per essere assistita. Mamma e figlia, secondogenita, godono di buona salute. Il papà, felicissimo, sta già provvedendo a ripulire l’auto.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here