Bollino rosso sul lungomare a sud di Bari, in prossimità del lido Il Trullo. I rilevamenti dell’Arpa Puglia sull’acqua del mare, infatti, hanno rivelato una presenza “molto abbondante” della cosiddetta alga tossica. Il periodo dei campionamenti è stato quello compreso tra il 16 e il 31 luglio. L’allerta è da considerarsi valida fino a San Giorgio.

Sul sito dell’Agenzia regionale, viene precisato che l’alga potrebbe causare faringiti, riniti, laringiti, bronchiti, febbre, congiuntiviti e dermatiti e congiuntiviti.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here