«Sono stato chiamato due giorni fa, mi è stato detto che dovevo partire urgentemente perché il Ministro mi voleva conferire un incarico importante. Per certi versi si è trattato di una sorpresa, per altri è il frutto di un lavoro svolto per il Ministro negli ultimi 6 mesi». L’emozione nella voce dell’ingegner Manlio Guadagnolo, nominato Consigliere Tecnico del Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti della Repubblica d’Albania Edmond Haxhinasto, si sente tutta. È la prima volta che uno straniero riceve un incarico simile nel Paese delle aquile.

Guadagnolo, che è anche consigliere nazionale di Oice-Confindustria in cui sono riunite le più importanti società italiane d’ingegneria, ha ben chiare le cose da fare: «Conosco bene il territorio, ho già steso una bozza di programma, tra pochi giorni uscirà il documento strategico per il sistema trasporti albanese. Il Paese ha voluto puntare su questo tipo di attività in vista dell’ingresso nell’Unione Europea per adeguarsi agli standard richiesti».

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here