Con delibera del Collegio dei Docenti, in data 26 ottobre 2012, gli insegnanti del Liceo barese hanno deciso la sospensione per le sostituzioni temporanee dei colleghi assenti, i viaggi di istruzione, il ricevimento dei genitori in orario antimeridiano e tutte le attività programmate per l’arricchimento dell’offerta formativa. I docenti del “Salvemini” disapprovano l’articolo 3 della Legge di stabilità, in discussione in Parlamento, che pretenderebbe l’aumento delle ore di lavoro da 18 a 24, senza aumento salariale e alla diminuzione degli aiuti economici alle scuole. L’aumento delle ore non implicherebbe un incremento delle lezioni, ma gli stessi professori seguiranno più classi.

Anche gli studenti del “Salvemini” hanno programmato una serie di incontri per pretendere la garanzia del diritto allo studio.

Antonio Calisi

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here