“Santa Maria siamo e tali rimaniamo”. Gridano il loro slogan con convinzione e si appellano al primo articolo della Costituzione: il diritto al lavoro. Manifestazione di protesta questa mattina davanti alla clinica Santa Maria, a Bari, protestano gli ausiliari che proprio non vogliono saperne di essere licenziati e poi riassunti a condizioni contrattuali peggiori.

La scadenza del 16 ottobre si avvicina sempre di più, ma ad oggi non è cambiato niente rispetto all’ultima volta in cui gli ausiliari hanno espresso tutto il dissenso per questa situazione, dopo anni di sacrifici per la struttura: “Sono stati precettati tutti i colleghi che non hanno potuto aderire allo sciopero, questo vuol dire non dare il diritto ai lavoratori di manifestare”. La speranza è che qualcuno oggi in Regione dia ascolto alla loro voce.

Stampa Articolo
Loading...

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here