Nuovo incendio al campo rom di San Giorgio questa mattina a Bari, a poco distanza dal campo Bellavista per intenderci, recentemente oggetto di serrati controlli da parte delle Forze dell’Ordine. Sul posto sono in azione le squadre dei Vigili del Fuoco e la Polizia Locale, col comandante Nicola Marzulli in persona a seguire le operazioni.

Al momento le cause del rogo sono ancora sconosciute. A giudicare dalla colonna di fumo nero che si è innalzata, a bruciare non sono solo sterpaglie, con gli ospiti del campo impegnati a trasportare le loro cose che sono riusciti a mettere in salvo. La nube è arrivata fin dentro le case a ridosso in via Gentile. Non sembra ci siano intossicati tra i rom del campo, alcuni di loro sostengono si tratti di un incendio di natura dolosa, ipotesi tutta da verificare.

Stampa Articolo
Loading...

5 COMMENTI

  1. con l ira non si fa nulla, c’è da prenderli e sbatterli fuori dal territorio comunale. almeno, prima che succedano opere di scontro civile tra baresi e rom, anche se spesso è uno scontro alla pari come mentalita’, ma almeno si risolvono i problemi

  2. il fumo, ora bianco e acre, continua ad entrare nelle nostre case avvelenando i nostri bambini! Comune di bari dove sei, dove sei stato…cosa pensi di fare ora?

  3. Sarà difficile che il buonismo imperante di De Caro e compagnia permetta azioni di forza, è più probabile un alloggio presso qualche struttura a spese del comune, con le scuse per avergli creato problemi.

  4. Ci stanno letteralemente AVVELENANDO.

    Siano maledetti i complici di questo disastro.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here