È di una 66enne di Capurso il corpo ripescato in mare durante la nevicata di ieri mattina. Secondo gli investigatori si è trattato, quasi certamente, di un suicidio.

La donna, originaria di Capurso, era nubile e ospite della residenza di riposo “Casa Serena” da cui si è allontana nella stessa mattinata di ieri. In serata, infatti, il direttore della casa di riposo ha denunciato la scomparsa ai carabinieri.

La donna non aveva parenti diretti, e la salma sarà presto restituita all’amministratore di sostegno.

Stampa Articolo
Loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO