“Sembrava che dovessimo essere travolti da tante cose che ci erano contro e invece la resistenza che abbiamo opposto continuando a lavorare, ha portato bene ed è stata riconosciuta dal popolo pugliese”.

Esordisce così in conferenza stampa il governatore Michele Emiliano all’indomani del trionfo nelle Regionali 2020. “Sono pronto, sulla base di un programma, a qualunque tipo di apporto da parte del M5S. Purché sia rispettoso – spiega -. Perché in campagna elettorale sono stato spesso colpito sul piano personale, cosa che non ha mai fatto Raffaele Fitto che è stato correttissimo. Però il mio animo è incapace di qualunque tipo di rancore e vorrei ricominciare da capo. Vorrei dire ancora una volta sì al M5S, ma con rispetto”.

Emiliano poi ufficializza la nomina Pierluigi Lopalco come nuovo assessore alla Sanità della Regione Puglia. “Voglio ringraziare tutta la gente che ci ha votato e coloro che hanno votato Pierluigi Lopalco, perché non era facile trasformare un professore di università in una star di preferenze – continua -. Di solito le preferenze, si dice, le prendono i professionisti, in questo caso le hanno prese i dilettanti della politica, ma sicuramente sono state la competenza e la serietà che Pierluigi ha avuto in tutta la sua vita ad avere un peso”.

“Oggi i festeggiamenti finiscono – conclude Emiliano -. Io e Pierluigi siamo qua perché dobbiamo presiedere la task force anti-coronavirus, noi stiamo continuando il nostro lavoro, tra poche ore comincia la scuola”.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here