Partito Democratico in difficoltà, centrodestra che avanza mentre rallenta il Movimento 5 Stelle. I primi dati delle elezioni amministrative del 10 giugno confermano la tendenza nazionale. Erano 8 i Comuni chiamati al voto ieri, e quasi ovunque si andrà al ballottaggio il prossimo 24 giugno. Fanno eccezione Toritto (unico sotto i 15mila abitanti) e Monopoli dove si va verso l’elezione al primo turno. Le operazioni di scrutinio vanno però a rilento e i risultati sono ancora provvisori.

Solo da tre Comuni i risultati sono già definitivi. A Monopoli si va verso l’elezione diretta il rappresentante del centrodestra Angelo Annese che supera con il 55% il candidato del centrosinistra Martino Contento (fermo al 36,6%) e quello dei grillini Bartolomeo Allegrini (6%). A Casamassima sarà invece ballottaggio tra il civico Giuseppe Nitti che ha sfiorato la vittoria al primo turno (47,5%) e Agostino Mirizio (centrodestra) che si è attestato al 19,9%. Male invece i candidati di Pd (Spinelli 13,9%) e Movimento 5 Stelle (Caravella 12,9%). A Toritto è stato eletto il civico Pasquale Regina col 37%, battuto Dino Rotunno fermo a 34%.

Verso il ballottaggio tutti gli altri Comuni al voto. Ad Acquaviva sarà probabilmente sfida tutta civica fra l’uscente primo cittadino Davide Carlucci (34%) e Francesco Pistilli (27%) mentre l’esponente del centrodestra Francesco Colafemmina sfiora il 23%. Solo 11% per il grillino Francesco Domenico. A Noci il Sindaco uscente Domenico Nisi (33%) è superato di misura dall’esponente del centrodestra Pietro Liuzzi (34%) mentre sono lontani i civici Paolo Conforti (21%) e Claudia Gentile (10%). A Mola è testa a testa fra Stefano Diperna (centrodestra) e Giuseppe Colonna, espressione di una lista civica, entrambi dati al 34%. Male 5 stelle (Michele Daniele non va oltre il 15%) e il primo cittadino uscente Giangrazio di Rutigliano (11%).

Molto a rilento le operazioni a Altamura dove si sono vissuti anche momenti di tensioni a seggi aperti: molto vicini il civico Giovanni Saponaro (29%), il candidato del centrosinistra Rosa Melodia (27%) e quello del centrodestra Antonello Laterza (24%). Fermo al 16% l’esponente del Movimento 5 Stelle Raffale Difonzo. Ritardi anche a Conversano dove Pasquale Loiacono (lista civica al 32%) dovrebbe vedersela con il candidato del centrosinistra Pasquale Gentile (27%) male i 5 stelle (Lucia Spilotro 12%) e il centrodestra (Raffaele Piemontese 5%).

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here