L’idea è semplice quanto intelligente: ogni cittadino che lo desideri potrà scambiare materiale e oggetti vari, sani e riutilizzabili, naturalmente, che potranno andare dagli elettrodomestici ai mobili, dagli apparecchi elettronici alle attrezzature per l’infanzia.
Non saranno accettate invece sostanze nocive e tossiche, come solventi, vernici e acidi, e nemmeno abiti usati o pile esaurite. In ogni caso, a sorvegliare lo svolgimento dell’evento sarà il personale di servizio dell’Amiu, il quale provvederà pure a smistare tutto il materiale non scambiato dai cittadini.
La manifestazione, che si svolgerà dalle ore 9.00 alle ore 12.30, è stata promossa dal Comune di Bari in collaborazione con la circoscrizione Japigia – Torre a mare.
3 luglio 2013
Pierpaolo Favia

“Prendere o lasciare”
6 luglio, ore 9.00-12.30
Piazzetta del porto, Torre a mare

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here