Maxi operazione antimafia a Foggia, dalle prime ore della notte, nei confronti delle tre batterie “Moretti-Pellegrino-Lanza”, “Sinesi-Francavilla” e “Trisciuoglio-Tolonese-Prencipe”, operanti nel settore delle estorsioni ai danni dei commercianti ed imprenditori locali.

Dalle prime ore della notte, Polizia e Carabinieri stanno eseguendo misure cautelari nei confronti di decine di soggetti affiliati e contigui all’organizzazione criminale di matrice mafiosa nota come “Società foggiana”.

L’operazione denominata “Decimabis” è la più importante eseguita a Foggia. L’attività, svolta da una task force composta da investigatori della 1a Divisione dello SCO, delle Squadre Mobili di Bari e di Foggia, nonché del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale Carabinieri di Foggia, è stata coordinata dalla Direzione Nazionale Antimafia e Antiterrorismo, dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Bari e dalla Procura della Repubblica di Foggia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here