Lo hanno riconosciuto a bordo di un’auto che non era la sua, e così è scattato l’inseguimento. È successo ad Andria, dove i Carabinieri hanno arrestato un noto pregiudicato del luogo, che alla vista dei militari non ha esitato a darsi alla fuga.

I militari sono riusciti a bloccare il 42enne, pregiudicato, in via Redi. L’auto sulla quale si trovava, una Fiat Multipla, è risultata rubata il giorno precedente. L’uomo, visibilmente nervoso, ha spinto la pattuglia ad approfondire i controlli, e così la perquisizione è proseguita nell’abitazione dell’uomo.

All’interno del garage, i militari hanno scoperto numerosi attrezzi agricoli, di provenienza furtiva, dei quali il fermato non ha saputo dare spiegazioni, l’uomo è stato così denunciato in stato di libertà. I Carabinieri sono adesso alla ricerca dei legittimi proprietari degli attrezzi per poterli restituire.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here