foto di Ansa

Ha travestito la figlia da Samara e l’ha fatta aggirare tra le strade di una città in provincia di Foggia, seminando il panico tra i cittadini. Per questo motivo la madre di 32 anni e l’amica 35enne, sono state denunciate dai Carabinieri per procurato allarme. La “Samara Challenge” sta ormai dilagando, visti anche gli ultimi avvistamenti anche a Manfredonia. 

Secondo quanto ricostruito dai militari, nella tarda serata di domenica scorsa, ‘Samara’ era stata avvistata in paese da gruppi di persone, in particolare ragazzini, che si erano organizzate per individuarla dopo l’annuncio della sua apparizione diffuso sui social, secondo quanto previsto dalle modalità della ‘sfida’ ‘Samara challenge’.

I carabinieri, attraverso i racconti di alcuni testimoni e con l’ausilio delle immagini delle telecamere di sicurezza posizionate in paese, sono riusciti a individuare e denunciare le due donne.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here