Nei giorni scorsi a Trani la Polizia ha arrestato un minorenne, con precedenti di polizia, colto nella flagranza del reato di rapina aggravata, commessa in danno di una parafarmacia situata in zona centrale. L’arrestato ha fatto irruzione nell’esercizio commerciale e, brandendo un grosso coltello da cucina, ha minacciato i presenti.

Casualità ha voluto che nei locali della parafarmacia fosse presente un poliziotto del Commissariato di San Severo, libero dal servizio. L’agente è immediatamente intervenuto ed evitato che il rapinatore mettesse a segno il colpo. Il ragazzo per guadagnare la fuga ha tentato più volte di colpire con dei fendenti il poliziotto, per fortuna senza riuscirvi, dopo di che si è dileguato a piedi nelle vie limitrofe.

Poco distante dal luogo del reato, però, è stato intercettato da una volante, che al termine di un breve inseguimento, lo ha bloccato, traendolo in arresto. Ultimate le formalità di rito, è stato messo a disposizione della Procura della Repubblica presso il Tribunale dei Minorenni di Bari, che ne ha disposto la traduzione presso l’istituto penale per minorenni “Fornelli” di Bari.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here