Sono 12 i tamponi rapidi risultati positivi, sui 3.533 totali, emersi dagli screening a tappeto effettuati nelle scuole di alcuni comuni del Barese, con la media di 3 ogni mille test.

Gli ultimi tre casi sono stati accertati a Triggiano, dove complessivamente sono stati effettuati 1863 tamponi (positivi in totale 5 alunni e 4 operatori scolastici).

“Grazie a questa azione di monitoraggio abbiamo evitato che il contagio si potesse diffondere ulteriormente nella nostra cittadina – spiega il sindaco di Triggiano, Antonio Donatelli -.  Ma allo stesso tempo abbiamo potuto constatare, vista la bassissima percentuale di contagi rilevata in relazione al numero di tamponi effettuati, che la scuola è un posto sicuro. Permettetemi di ringraziare i nostri piccoli cittadini ed i loro genitori per la collaborazione, che unitamente al personale scolastico e alle dirigenti, hanno reso possibile un’azione senza precedenti”.

Gli altri tre positivi sono stati accertati a Molfetta, su 990 tamponi rapidi effettuati su iniziativa del Comune. Nessun caso positivo, invece, è emerso dai 680 test antigenici fatti nelle scuole di Gioia del Colle e Noicattaro.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here