Sospetto caso di coronavirus nella variante inglese a Bari. Si tratta di una 25enne che è arrivata all’aeroporto Karol Wojtyla giovedì 17 dicembre con un volo Ryanair proveniente da Londra.

La giovane, stando a quanto viene raccontato su Repubblica, aveva la febbre. L’allarme è scattato quando il segnalatore del termoscanner ha iniziato a suonare. La 25 della provincia di Bari, dopo qualche esitazione, ha ammesso di avere avuto dei sintomi influenzali già a Londra e di essere partita prima di ricevere il risultato del tampone.

Il Dipartimento di Prevenzione dell’Asl ha messo immediatamente in isolamento la giovane, che è in buone condizioni, e domenica pomeriggio è arrivato il risultato positivo al coronavirus.

Il tampone verrà inviato nelle prossime ora all’istituto Zooprofilattico di Foggia dove si scoprirà se si tratta della variante inglese. Nel frattempo i passeggeri del volo saranno convocati nelle prossime ore per effettuare il tampone per riuscire a circoscrivere il possibile pericolo di contagio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here