Si chiamava Alessandro Stornata il giovane 20enne rimasto ucciso nello schianto tra un’auto e la moto sui cui era in sella, guidata da un amico rimasto illeso. Studente della Facoltà di Chimica all’Università di Bari, la vittima era un ragazzo studioso e responsabile.
In seguito all’impatto è stato scaraventato contro un’auto parcheggiata in via Toscanini, ma nonostante indossasse il casco per lui non c’è stato niente da fare. Inutili sono stati i tentativi di rianimarlo da parte dei soccorritori del 118.
Alessandro aveva le idee chiare sul suo futuro, interrotto troppo presto da una manovra azzardata su cui indaga la Polizia Locale di Bari. Amici e parenti sono increduli. Numerosi i messaggi di cordoglio. 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here