In questi giorni il centro specializzato “San Giovanni di Dio” di Adelfia (in paese i casi noti sono 10 ndr.) è stato al centro delle cronache in seguito ad alcuni casi di positività al coronavirus al suo interno. Non sempre le notizie sono state puntuali e per questo la struttura ha diramato una comunicazione ufficiale, che riportiamo.

LA NOTAA seguito di uno screening effettuato a tutti i dipendenti ed ospiti della struttura, sono emersi 5 casi positivi. I positivi non presentano alcuna sintomatologia, fatta eccezione per uno soltanto che ha presentato una leggera febbricola che ha prontamente allarmato ed attivato i vertici del Presidio di Riabilitazione. Tra i casi positivi non rientrano gli ospiti che sono risultati tutti negativi al test. I 5 contagiati sono stati messi in immediato isolamento e non rientreranno in servizio prima di aver concluso tutto l’iter sanitario che confermerà la loro guarigione. Nei prossimi giorni saranno effettuati i nuovi tamponi (di conferma) su tutti i dipendenti e pazienti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here