Tutta la comunità di Ceglie del Campo è ancora incredula, la morte del ragazzo sopraggiunta dopo un tuffo in piscina durante una festa a Polignano è troppo grande per attenuarsi nel giro di qualche giorno.

La bacheca facebook di mamma Maria, e quella di suo figlio Gian Maria andato via troppo presto, quando la vita è ancora lì, tutta d’avanti, sono piene di messaggi e fotografie. “Non posso credere che non ci sei più, eri un ragazzo meraviglioso adesso se un angelo. Ciao Gian Maria, per sempre nei nostri cuori” scrive Teresa. “Mi mancherai” posta Cristian sotto a una foto pregna di sorrisi e giovinezza, “Dove la tua anima ti porterà, nella tua costellazione preferita. Ciao fratello mio”.

“Donavi amore senza chiedere nulla in cambio – ricorda Vanni – riuscivi a trovare la parte buona di ogni persona, perché tu hai un cuore puro, non riuscivi ad odiare nessuno. Il giorno del mio matrimonio eri sempre al mio fianco e mi guardavi sempre con ammirazione ma in realtà sono io che ammiravo e ammiro te”.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here