Un bimbo di due anni è morto ieri dopo essere stato investito dall’auto condotta dal padre. La tragedia è avvenuta nel campo rom di Japigia, a Bari.

Il bambino è stato trasportato al Pronto Soccorso dell’ospedale Di Venere a Carbonara. Inutili i tentativi di rianimarlo.

Sull’accaduto sta indagando la Polizia, intervenuta anche con la Scientifica. Secondo le prime ricostruzioni l’uomo avrebbe investito il piccolo accidentalmente in retromarcia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here