È stato ritrovato sano e salvo dai Carabinieri, a poco meno di dodici ore dalla denuncia di allontanamento, un 44enne rumeno, residente nel comune di Spinazzola, che aveva fatto perdere le proprie tracce dalle ore 07.30 di martedì.

La scomparsa dell’uomo, affetto da disturbi di natura psicofisica, era stata denunciata dai suoi congiunti alle Forze dell’Ordine dopo che lo stesso era riuscito a lasciare la propria abitazione senza farvi più rientro, allarmando i propri familiari, consci del suo stato di salute.

Nel pomeriggio l’uomo è stato individuato sulla vecchia tratta ferroviaria che collega Spinazzola a Poggiorsini. Provvidenziale il contributo dell’elicottero diretto dalle pattuglie terrestri nella zona Paredano-Quadrone, agro di Spinazzola.

Il 44enne, in chiaro stato confusionale ed in ipotermia, era in condizioni generali buone ma è stato comunque affidato alle cure del personale del 118 intervenuto, che lo ha poi trasportato presso il locale pronto soccorso. I primi Carabinieri giunti sul posto hanno riscaldato l’uomo direttamente sui binari con un loro maglione d’ordinanza.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here