Volano insulti in una tabaccheria in via Manzoni, vicino piazza Garibaldi. Secondo il racconto di alcuni testimoni, una cliente è stata offesa con parole poco lusinghiere da un immigrato all’interno del servizio commerciale.

Il motivo di tale comportamento da parte del giovane non è ancora chiaro, ma, secondo quanto riferito, pare sia stato uno sfogo dovuto all’esasperazione di un uomo in cerca di lavoro per dare una vita dignitosa ai propri figli.

Viste le fasi concitate, è stata chiamata una pattuglia della Polizia di Stato che è immediatamente intervenuta e ha condotto in Questura l’extracomunitario. L’uomo prima di essere fermato dagli agenti si è scusato con la donna.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here