Tragedia sfiorata in un b&b nel centro storico di Altamura. Il 35enne albanese che alloggiava in una delle stanze non dava segni di vita.

A quel punto è stato necessario chiamare i Vigili del Fuoco. Sul posto sono intervenuti anche i Carabinieri e l’equipaggio del 118 della postazione medicalizzata di Gravina. Al momento in cui è stata fatta irruzione, il 35enne era riverso al suolo e rantolava con accanto una siringa.

L’uomo è stato rianimato, trasportato in codice rosso all’ospedale Perinei per accertamenti e ulteriori cure. I Carabinieri di Altamura stanno indagando sull’accaduto. Il sospetto è che possa essersi trattato di overdose.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here