I quartieri della periferia nord di Bari ancora nel mirino dei malitenzionati. Dopo le due rapine accadute la settimana scorsa a Palese, nella giornata di ieri è toccato infatti al supermercato A&O di Santo Spirito preso d’assalto da alcuni rapinatori. A denunciarlo il consigliere comunale Michele Picaro

“Ancora una volta, il V municipio torna alla ribalta della cronaca nera – ha commentato il Consigliere – senza che dagli organi preposti a garantire la sicurezza, siano intraprese specifiche attività di controllo e, soprattutto, incrementino il personale di sicurezza sul territorio. Infatti, l’unica caserma dei Carabinieri presente, conta di un esiguo numero di militari (circa una dozzina) che andrebbe urgentemente rimpinguato”.

“In tal senso, giova ricordare, a riprova dell’insicurezza che i cittadini del V Municipio percepiscono, che da alcune settimane è in corso una petizione popolare promossa dall’associazione Agorà, fortemente radicata nel V Municipio, con la quale si chiede di sensibilizzare Prefetto, Sindaco e Questore per porre un’argine a questi episodi criminosi a Palese e Santo Spirito”.

“Nella giornata di domenica sarà allestito un gazebo sul sagrato della chiesa San Michele Arcangelo, per sostenere la petizione che in poche settimane ha già raccolto oltre 500 sottoscrizioni. L’auspicio è che tutti gli attori preposti a garantire la sicurezza, si rendano conto che è necessario intervenire con forza e determinazione sul territorio, perché si sta correndo il rischio che Palese e Santo Spirito diventino territorio di nessuno”.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here