Supermercati, farmacie, tabaccai, distributori di carburante, non disdegnavano alcuna attività commerciale. Sessantanove rapine compiute tra ottobre 2015 e novembre 2016. La Polizia sta eseguendo un’ordinanza di custodia cautelare, in carcere e ai domiciliari, nei confronti dei componenti di un’associazione per delinquere finalizzata a compiere rapine.

I blitz avvengono a Bari, Trani e Castel Volturno. A condurre le indagini è stata la Sezione Contrasto al Crimine Diffuso della Squadra Mobile della Questura di Bari. Nei mesi di indagini sarebbe stato accertato il coinvolgimento degli arrestati in 69 rapine. Ulteriori particolari saranno diffusi nel corso della giornata.

In carcere:
1. D’AMBROSIO Ettore, nato a Bari di anni 35 (già agli arresti domiciliari in Castel Volturno – CE);
2. FORNARELLI Gaetano, nato a Bari di anni 40;
3. GISMUNDO Nicola, nato a Bari di anni 26 (già detenuto);
4. VALERIO Nicola, nato a Bari di anni 27 (sorvegliato speciale).

Ai domiciliari:
5. ATTANASIO Antonello, nato a Conversano (BA) di anni 35 (già agli arresti domiciliari);
6. BUTHI Nazmi, nato in Albania il di anni 27 (già detenuto);
7. CASSANDRA Damiano, nato a Bari di anni 22 (già detenuto);
8. SERAFINO Francesco, nato a Bari di anni 42 ( già agli arresti domiciliari).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here