immagine di repertorio

Aveva rubato ben 400 metri di cavi di rame sui binari a Polignano causando forti ritardi e soppressioni di convogli su tutta la linea ferroviaria, proprio nel periodo delicato dell’esodo concomitante con le festività pasquali. Gli uomini della Polizia Ferroviaria di Bari sono riusciti a rintracciare e fermare l’autore.

I sopralluoghi immediati e l’aiuto di tecnologie consentivano di raccogliere elementi inconfutabili a carico di un cittadino italiano, 45enne barese, che era sottoposto a fermo di polizia giudiziaria perché gravemente indiziato del sopra indicato furto di cavi. Nel corso dell’operazione è stata ancherecuperata l’intera refurtiva, consistente in circa 400 metri di cavi di segnalamento.

Il soggetto, denunciato in stato di arresto per furto nella forma aggravata, laddove siano colpite le infrastrutture relative ai servizi di trasporto, veniva condotto preso la Casa Circondariale di Bari a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here