Un 49nne di Bitritto, Nicola Carulli, è rimasto ferito in nottata con un colpo d’arma da fuoco alla coscia sinistra. Secondo quanto appreso l’uomo è stato centrato da un proiettile sparato da un soggetto a bordo di una moto di grossa cilindrata.

Ad accompagnare il ferito in ospedale è stata la sua compagna. Giunti i Carabinieri, Carulli avrebbe raccontato di aver visto un uomo in sella a una motocicletta guidata da un suo complice. Entrambi indossavano il casco.

Il 49enne è stato medicato e dimesso con 15 giorni di prognosi. Sull’accaduto indagano i militari che si stanno muovendo nell’ambito delle questioni sentimentali.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here